Domenica, 12 Ottobre 2014 15:53

Tipologie Tappi Raccolti

 

 

Pubblicato in Raccolta Tappi
Domenica, 01 Giugno 2014 18:43

Consigli Raccolta Tappi

Attenzione!!!

Sei un lupetto o una lupetta? 

Sei un esploratore o una guida? 

Sei un rover o una scolta? 

Stai raccogliendo tappi? 

Vuoi aumentare la tua quantità di tappi raccolti? 

Ecco qualche piccolo suggerimento .... 

Ricordati di "aprire gli occhi e tendere le orecchie" ovvero di "essere sempre pronto", pronto a "servire".
In qualsiasi momento della giornata ...

  • se vedi un tappo in un posto pulito e sicuro raccoglilo, chiedendo il permesso a un adulto (a scuola, alle feste di compleanno, in palestra, etc.)
  • se senti parlare di bevande o detersivi da qualche tuo amico o conoscente, informalo della raccolta tappi che stai facendo

Ricordati che "la forza del lupo è nel branco, la forza del branco è nel lupo" ovvero che "la guida e lo scout sono amici di tutti e fratelli di ogni altra guida e scout" ovvero che viviamo in "comunità".
Coinvolgi nella tua raccolta tutte le persone che ti possono dare una mano e che poi potranno coinvolgere altre persone, quindi:

  • comincia con i tuoi genitori e continua con nonni, zii, zie, cugini, tutti i parenti (anche quelli che abitano lontano)
  • pensa a tutti i tuoi amici e amiche di scuola, di cortile, di Oratorio, di sport ...
  • conosci i tuoi vicini di casa? Potrebbe essere una buona occasione per bussare alla loro porta (sempre accompagnati da un adulto, meglio se mamma o papà)
  • le tue maestre, i tuoi professori, sono sensibili all'educazione ambientale e alla solidarietà? Fatti avanti durante un momento di intervallo e parla della Raccolta Tappi insieme a loro

Se invece sei un po' più intraprendente e convinto (e i tuoi genitori ti danno una mano) pensa dove si consuma la maggior parte delle bevande in bottiglia (bar, ristoranti, mense aziendali, self service, impianti sportivi, etc.). Potresti coinvolgere qualcuno di questi esercizi commerciali garantendo però il ritiro dei tappi con cadenza prestabilita. Potrebbe essere anche un bell'impegno di sestiglia, di squadriglia, di noviziato o di clan/fuoco.

Buona Raccolta a tutti !!!

Pubblicato in Raccolta Tappi
Domenica, 01 Giugno 2014 18:40

Cosa, come, dove ... Raccolta Tappi

Prendendo spunto dal decalogo dell'AMS Onlus, vi spieghiamo tutto quello che c'è da sapere sulla raccolta tappi.

  • Raccogli solo tappi e coperchi di plastica, ad esempio quelli delle bottiglie di acqua, bibite, succhi di frutta, latte, detersivi, dentifricio, caffè e creme spalmabili. Se hai dubbi controlla il codice che indica il tipo di materiale e verifica che sia presente uno dei seguenti simboli:

hdpe tappiPolietilene ad alta densità

controlla che sia presente la sigla HDPE o PEHD ed il numero 2.

ldpe tappiPolietilene a bassa densità

può essere identificato dalle sigle LDPE, PELD o PE e sempre dal numero 4.

pp tappiPolipropilene

è sempre abbinato alla sigla PP ed al numero 5.

  • Assicurati che tappi e coperchi siano tutti ben puliti: rimuovi le eventuali tracce del contenuto ma anche materiali estranei come carta e etichette.
  • Non mischiare i tappi con altri tipi di plastica, che potrebbero abbassare la qualità del riciclo o renderlo impossibile. Tappi in sughero, in metallo o in altro tipo di materiale non vanno bene (per i tappi di sughero facciamo un'eccezione e li raccolgiamo – a parte - per utilizzarli nelle nostre attività).
  • Metti i tappi sfusi in contenitori riciclabili (cartoni, sacchetti di carta, borse della spesa, etc.) e versali nei bidoni azzurri posti nel corridoio della nostra sede. Riporta poi a casa i contenitori: in questo modo eviteremo di creare spazzatura inutile.
  • Se ne hai raccolti tanti, mettili -sempre sfusi- in sacchi per i rifiuti (ideali sono quelli neri della spazzatura) e, prima di riempire troppo un sacco, assicurati che sia abbastanza resistente, evitando di riempirlo con sacchetti e sacchettini che abbassano la qualità del riciclo.
  • La nostra pattuglia di genitori di buona volontà travaserà periodicamente i tappi sfusi in sacchi dei rifiuti. Una volta raggiunto un quantitativo congruo, chiamerà il mitico sig. Furlani che provvederà a ritirarli. Nel frattempo, se passi nel corridoio della sede, cerca di non urtare i sacchi, in modo da non creare un'invasione di tappi ...
  • Se non fai parte del nostro gruppo scout ma vuoi portarci i tuoi tappi, mandaci una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e ti faremo sapere quando saremo disponibili per il ritiro.
  • Scarica e stampa i volantini, aiutaci a promuovere la raccolta!

Ricordati però di stampare la solamente la quantità necessaria, in modo da non sprecare carta.

Infine non dimenticare che siamo sempre disponibili ad accettare consigli e suggerimenti.
Basta mandare una e-mail al nostro indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Buona raccolta a tutti !!!

Pubblicato in Raccolta Tappi
Domenica, 01 Giugno 2014 18:15

Raccolta Tappi

E' iniziato tutto per caso in un pomeriggio autunnale nel 2007 ...
Affrontando le tematiche del riciclo ci siamo interessati alla raccolta tappi e abbiamo scoperto che non si trattava della solita leggenda metropolitana: esistono veramente organizzazioni benefiche che raccolgono questa "plastica preziosa" e, con la collaborazione di aziende specializzate, riescono a ricavarne fondi da destinare a progetti di solidarietà.
cmsrE' stato naturale aderire all'iniziativa del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco, in collaborazione con la Caritas Diocesana di Livorno e con una ditta di raccolta dei rifiuti.
Dal 2003 l'iniziativa ha come obiettivo il sostegno ai progetti di approvvigionamento idrico nella Regione di Dodoma in Tanzania.
Il grande successo dell'iniziativa sta nel fatto che tutti possono partecipare: ogni giorno abbiamo a che fare con la plastica e soprattutto con i tappi di bottiglie, flaconi, barattoli e raccoglierli non è certo un compito difficile o gravoso.
Cosa occorre? La memoria: ricordarsi ogni volta che gettiamo un contenitore di togliere il tappo (se è in plastica PE) e conservarlo. Un gesto così semplice rappresenta qualcosa di importantissimo per molti villaggi della Tanzania completamente sprovvisti di acqua potabile.
E'anche un'azione che ha un valore ecologico e di salvaguardia ambientale e stimola, in particolare i più piccoli, a porre sempre maggiore attenzione all'importanza del riciclaggio. E' inoltre un gesto che ha un grande valore di solidarietà e permette di aiutare persone che hanno un estremo bisogno di quel bene primario che è l'acqua.
I valori espressi in questa iniziativa coincidono perfettamente con l'idea del "buon cittadino" di Robert Baden-Powell, il fondatore degli scout.
sestiglia bianchi vincitriceCon queste motivazioni la raccolta è iniziata, in via sperimentale, a ottobre 2007 come gara tra le sestiglie del Branco Il Gabbiano e grazie al loro entusiasmo e al coinvolgimento di amici, parenti, vicini di casa, bar, ristoranti, si è conclusa a giungo 2008 decretando vincitrice la sestiglia Bianchi con 80 kg raccolti.
All'uscita di Chiusura di giugno 2008 tutto il gruppo è stato coinvolto in un grande gioco alla ricerca dell'oro blu, l'acqua, obiettivo principale della raccolta fondi.
E' stato importante sottolineare che il valore intrinseco un solo tappo sia irrisorio (circa 0,000015 al kilo euro), ma l'attenzione all'ambiente e l'unione di tutti i membri del gruppo avrebbe potuto dare frutti inaspettati.
raccolta tappi 2008 - diplomaRaccolta Tappi 2009 - diplomaInfatti i tappi raccolti nei successivi mesi da parte di tutto il gruppo scout Brugherio 1 sono stati circa 500 kilogrammi e sono stati consegnati nel pomeriggio di sabato 31 gennaio2009 a uno dei punti di raccolta monzesi del CMSR, presso la Parrocchia di Santa Gemma di Monza, con tanto di diploma di riconoscimento.
Sappiamo di non aver risolto il problema della sete in Africa (per 1 pozzo servono 18,5 tonnellate di tappi), ma possiamo dire di aver contribuito a migliorare il mondo, ed è' un piccolo passo verso la formazione del "buon cittadino"
La raccolta continua anche per il 2009 con la super sfida tra i due branchi, Il Gabbiano e Roccia della Pace, e il Reparto Pino Antico.

Come'è andata a finire? L'hanno spuntata i due branchi, ma il reparto ha comunque fatto un'ottima raccolta. Nella pagina del nostro sito Raccolta Tappi 2009 troverete i dati totali e i progressivi mensili.
L'obiettivo della raccolta 2009 era quello di raggiungere i 1.000 kilogrammi e diciamo che è stato superato vistosamente, visto che la raccolta ha raggiunto i 1.834 kilogrammi: un risultato incredibile.
AMS onlusNegli anni successivi la raccolta è continuata e, per cause prettamente logistiche di trasporto e di scarsità di punti di raccolta nelle nostre zone, siamo stati costretti ad abbandonare il progetto del CMSR ed abbiamo aderito alla raccolta dell'AMS (Associazione Malattie del Sangue) Onlus che, al fianco dei medici e dei ricercatori dell'Ematologia dell'Ospedale Niguarda Ca' Granda per l'eccellenza e il progresso nella cura delle malattie del sangue, destina l'intero ricavato a progetti di ricerca biologica e genetica in campo ematologico (guarda i risultati delle raccolte degli scorsi anni).
L'obiettivo finale peròsarebbe quello di poter coinvolgere direttamente la cittadinanza di Brugherio allargando la rete di raccolta, presente a Brugherio anche con altre realtà, ma le forze da mettere in campo vanno oltre le nostre possibilità.
Per questo siamo aperti a collaborazioni con chi, insieme al nostro gruppo, vorrà prendersi a cuore questa iniziativa di solidarietà.
Chi volesse informarsi o contribuire direttamente può contattarci all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure visitare il nostro sito o quello dell'AMS Onlus.
Buona raccolta a tutti !!!

Pubblicato in Raccolta Tappi